www.uninettunouniversity.net   seguici su facebook

Benvenuto su UNINETTUNO.tv la web tv della Universita' Telematica Internazionale UNINETTUNO
Uno strumento libero creato per diffondere cultura e democratizzare l'accesso al sapere
Collane d'autore 500 video trovati
Autore: Marco Politi
Presentazione del libro di Marco Politi "Francesco tra i lupi - Il segreto di una rivoluzione". All'evento prendono parte Maria Amata Garito, rettore Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione di UNINETTUNO, Giampiero Gamaleri e il vaticanista di Radio 1, Fabrizio Noli. Marco Politi spiega il suo volume parlando di come il ruolo di Francesco e il suo papato sono rivoluzionari.
Autore: Mario Panizza
Il giro del mondo in... 80 tombini. Riprendendo il titolo del libro di Jules Verne, il rettore dell'Università di Roma Tre, Mario Panizza, ci porta in uno straordinario viaggio da Ostia Antica fino alla Nuova Zelanda, passando per il Giappone, la Norvegia, Praga, Berlino, Madrid, la Gran Bretagna, Copenhagen e Novi Ligure (con gli omaggi ai ciclisti Fausto Coppi e Costante Girardengo, entrambi nati qui). Un viaggio che arriva anche a Chandigarh, dove i tombini, come il resto della città, sono stati ideati da Le Courbisier.
Autore: Jean Jacques Rousseu
La Dottoressa Golino introduce alla lettura de "Il contratto sociale" (1762) del filosofo francese Jean Jacques Rousseau. Nell'opera sono racchiusi i principi di libertà ed eguaglianza dai quali scaturì la rivoluzione francese. L'uomo descritto da Rousseau sviluppa le sue potenzialità ed è trasformato dall'aumento dei suoi bisogni, in un uomo libero e consapevole. Segue la lettura di Fabrizio Milano.
Autore: Cesare Beccaria
La Dottoressa Golino introduce all'opera "Dei delitti e delle pene" (1764) di Cesare Beccaria incentrata sull'inutilità della tortura e della pena di morte. Quest'ultima considerata dal Beccaria come una guerra della nazione contro il cittadino è inacettabile in quanto la vita è un bene indisponibile sottratto alla volontà del singolo e dello stato. Segue la lettura di Tommaso Setaro.
Autore: Rudyard Kipling
La Dottoressa Golino introduce la poesia "Se" di Rudyard Kipling, poeta inglese e voce del colonialismo britannico. La poesia dedicata al figlio, scritta nel 1895, indica i precetti che permettono di diventare un uomo, prendendo coscienza di se stessi rimanendo in contatto con gli altri. Segue la lettura di Valentina Bernardini.
Autore: Martin Luther King
La Dottoressa Golino presenta la figura del politico pacifista Martin Luther King, leader dei diritti civili dei neri americani, e il suo celebre discorso tenuto a Washington il 28 agosto 1963 I have a dream. Segue la lettura di Simone Balletti.
Autore: Pico Della Mirandola
Lettura da "La dignità dell'uomo" (De hominis dignitate, 1486) di Pico della Mirandola introdotta dalla Dottoressa Golino e letta da Fabrizio Milano. Opera principale del filofoso italiano e manifesto più alto dell'Umanesimo, La dignità dell'uomo, traduce il concetto di dignità dell'uomo legata all'immagine di Dio in una sfera di laicità, affermando l'esistenza di un legame tra persona, razionalità e dignità.
Autore: Paola Pitagora
L'attrice Paola Pitagora introduce il poeta Ted Hughes e recita una sua poesia.
Autore: Paola Pitagora
L'attrice Paola Pitagora recita una poesia "Senza Titolo" di Armanda Guiducci.
Autore: Paola Pitagora
L'attrice Paola Pitagora legge una poesia di Pier Paolo Pasolini dal titolo "Le Carezze", una poesia di Ovidio, una poesia di Eugenio Montale dal titolo "Xenia", e in fine una poesia di Maria Luisa Spaziani tratta dalla raccolta di poesie dal titolo "La traversata dell'oasi".
Autore: Paola Pitagora
L 'attrice Paola Pitagora legge una poesia di Maria Luisa Spaziani tratta dalla raccolta di poesie dal titolo "La traversata dell'oasi".
Autore: Paola Pitagora
L'attrice Paola Pitagora rlegge una poesia di Maria Luisa Spaziani tratta dalla raccolta di poesie dal titolo "La traversata dell'oasi".
Copyright © 2011 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO. Tutti i diritti riservati.