www.uninettunouniversity.net   seguici su facebook

Benvenuto su UNINETTUNO.tv la web tv della Universita' Telematica Internazionale UNINETTUNO
Uno strumento libero creato per diffondere cultura e democratizzare l'accesso al sapere
Collane d'autore 499 video trovati
Autore: Pino Buongiorno
Lezione dedicata alla sfida ambientale, il 2009 è l’anno della lotta al cambiamento climatico. Buongiorno parla dei mutamenti climatici e degli obiettivi della conferenza di Copenaghen del 2009. Si parla del problema del riscaldamento globale e delle politiche mondiali per l’ambiente, l’impegno dei paesi per evitare il surriscaldamento globale.
Autore: Adel Adeeb
Lezione in lingua inglese del regista e produttore egiziano Adel Adeeb. Il regista parla della nascita e dello sviluppo del cinema, dalla rivoluzione di Nasser che segnò il passaggio dell'Egitto da un regno a una repubblica. Descrive e racconta cosa rappresenta il cinema egiziano nel mondo arabo.
Autore: Francesco Salamini
Inizio conferenza con l'intervento del Prof. Glauco Tocchini Valentini (Direttore dell'Istituto di Biologia Cellulare del CNR) il quale parla dei principi della scienza e lo sviluppo scientifico. Partecipa successivamente Prof. Salamini ( Università degli Studi di Milano) che espone l'argomento: "La nascita e lo sviluppo dell'agricoltura mesopotamica".
Autore: Pino Buongiorno
Ciclo di lezioni del giornalista Pino Buongiorno, che nasce da un libro dal titolo “Il mondo che verrà. Idee e proposte per il nuovo G8”. Un’ antologia che raccoglie, grazie alla rete diplomatico consolare italiana, i contributi di capi di stato e di governo ministri dell’economia, di scrittori, imprenditori, esperti di energia, terrorismo, diritti umani.
Autore: Pino Buongiorno
Il Fondo Monetario, la Banca Mondiale, e crescita economica. Partendo da una conversazione con il politologo indiano Fareed Zakaria a New York, si elabora il concetto che la crisi sia nata da un successo e non da un fallimento. Durante la lezione viene analizzato attentamente il fenomeno della crisi economica e i suoi effetti.
Autore: Pino Buongiorno
Lezione del giornalista Pino Buongiorno dedicata al problema della sicurezza energetica e ai temi ambientali. Si parla del fenomeno dei combustibili fossili della loro scarsità e di questo modello produttivo non più sostenibile. Energia e ambiente ormai collegate fra loro.
Autore: Pino Buongiorno
L’Africa come continente complesso, dove non bisogna soffermarsi solo sulle sue problematiche negative. Africa dove si sperimentano nuove risorse come la Cina con la sua penetrazione capillare e strategica. Buongiorno prosegue parlando di istruzione e sanità e dell’approccio dei paesi del G8 per contribuire alla sua crescita e al suo sviluppo.
Autore: Pino Buongiorno
Lezione dedicata al Medioriente, argomento difficile e attuale. Il giornalista Pino Buongiorno parla di un Medio Oriente sempre più diviso e complesso. Dall’Egitto all’Iran alla questione palestinese.
Autore: Pino Buongiorno
In questa lezione il giornalista Pino Buongiorno affronta il tema del trattato di non prolificazione nucleare. Sono analizzati il problema dell’arma nucleare nei paesi in sviluppo, gli accordi per limitare le testate nucleari e la rete clandestina dei terroristi. La questione del dossier nucleare anche a scopi pacifici, per combattere il cambiamento climatico.
Autore: Pino Buongiorno
Capitolo dedicato al terrorismo internazionale e alla criminalità organizzata, le principali minacce alla sicurezza nazionali per la maggior parte dei paesi. E' indagato il movimento di al-Qaida, le conseguenze del terrorismo e della criminalità organizzata.
Autore: Pino Buongiorno
Capitolo dedicato al nuovo arco di instabilità Afghanistan e Pakistan, che va ad aggiungersi a quello del Medio Oriente sconvolgendo i precari equilibri geopolitici della zona. Terrorismo e guerre, Pino Buongiorno in questa lezione analizza e argomenta la situazione politica e le evoluzioni del nuovo arco di instabilità.
Autore: Pino Buongiorno
Ultimo capitolo delle lezioni del giornalista Pino Buongiorno, dedicato ai diritti umani e ai valori del XXI Secolo. Sono ricordati contributi importanti come quello del presidente del Brasile Lula da Silva, Tahar Ben Jelloun, Zhang Jie. Buongiorno ricorda la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo del 1948, e sottolinea tutto quello che si deve ancora realizzare.
Copyright © 2011 Università Telematica Internazionale UNINETTUNO. Tutti i diritti riservati.